gfc_copertina.jpeg

Perché i beni consumabili a base vegetale sono un business da miliardi di dollari

I produttori alimentari che vanno dalle start-up alle compagnie più conosciute fino alle più grandi compagnie mondiali di carne si stanno innovando rapidamente nel mercato a base vegetale. La prossima generazione a base vegetale di carne, uova e latticini sta diventando sempre più competitiva con prodotti di origine animale su palato, prezzo e accessibilità. La distribuzione si sta espandendo e sono sempre di più i consumatori tradizionali che scelgono di acquistare su base vegetale. Negli Stati Uniti il 98% delle persone che compra carne di base vegetale compra ugualmente la carne convenzionale, a detta del “Good Food Conference”. Inoltre, aggiungono, che mai come adesso i consumatori stanno cercando di ridurre le loro spese di carne per cercare di mangiare proteine più alternative, di conseguenza aumenta la domanda dei consumatori per opzioni a base vegetale, il che comporta che anche i ristoranti offriranno una selezione maggiormente vasta di prodotti a base vegetale. Tra i consumatori che hanno provato la carne a base vegetale, 80% hanno intenzione di rimpiazzare alcuni prodotti o tutti i prodotti di origine animale con carne a base vegetale nel prossimo anno. Un report proveniente da una ricerca meticolosa aggiunge: “I prodotti a base vegetale vengono definiti come prodotti finiti che includono ingredienti come verdure, frutta, cereali integrali, noci, semi e/o legumi. La differenza rispetto ai prodotti con origini animali è che la frazione di fibra di essi è fatta di composti indigesti, principalmente pectine, emicellulosa, cellulosa e/o amido resistente. Il mercato del cibo a base vegetale è proiettato a crescere alla CAGR del 12% del 2020 fino al 2027”. Tra le compagnie attive nel mercato di oggi ci sono AgriForce Growing Systems Ltd., Agrify Corporation, Urban-Grow Inc, GrowGeneration Corp, Hydrofarm Holdings Group Inc.


La Ricerca continua con: “ In base al tipo di prodotto, il mercato del cibo in base vegetale è segmentato in alternative lattiero-casearie, sostituti di carne e uova e altri tipi. Si stima che nel 2020 il segmento delle alternative lattiero-casearie occuperà la maggior parte delle azioni nel mercato del cibo in base vegetale. Sono fattori come l’enorme domanda per le alternative lattiero-casearie, la consapevolezza riguardo l’abuso sugli animali nelle moderne pratiche lattiero-casearie, e i benefici della nutrizione che portano questi prodotti che alimentano la crescita di questo segmento. Il mercato delle alternative lattiero-casearie è segmentato in latte, formaggio, yoghurt, burro, gelato, crema e altre alternative tutte in base vegetale. Nel 2020 il segmento del latte in base vegetale possiederà una fetta di azioni maggiore rispetto alle alternative nel mercato. Continua a farsi sentire la prevalenza dell'intolleranza al lattosio e la preferenza per le diete vegane sono fattori chiave nell'aumento della domanda per le alternative di latte a base vegetale, come il latte di mandorla e di soia. Comunque, è previsto che anche il segmento dello yoghurt sarà soggetto a una rapida crescita in questo periodo di previsioni, la stessa cosa vale per le polpette di hamburger.


AgriFORCE Growing Systems Ltd. Notizie dell’ultima ora: AgriFORCE Growing Systems nomina il veterano del settore dei beni confezionati di consumo, Mauro Pennella, come presidente dei brand e CMO (Chief Marketing Officer) della società. Un’azienda che possiede una tecnologia innovativa basata sull’agricoltura che provvede affidabili soluzioni finanziarie per un raccolta dall’elevata qualità tramite progettazione e

automazione di strutture proprietà propria, che ha appena nominato Mauro Pennella come presidente dei brands e CMO (Chief Marketing Officer).


Il signor Pennella sarà incaricato di creare e accrescere i marchi dei prodotti della società attraverso agriculture verticali multiple, includendo cibi, proteine, nutraceutici e vaccini a base vegetale, sfruttando la loro coltivazione IP. Sarà responsabile della divisione commerciale strategica dei marchi, includendo brand marketing e posizionamento competitivo, questo include consulenza e integrazione delle acquisizioni di fusioni.


Pennella è un veterano dei prodotti di consumo con più di 30 anni di esperienza nell’industria dei beni confezionati di consumo. Prima di aggregarsi alla famiglia dell'Agri FORCE, gestiva il settore di crescita e della sostenibilità da McCain Foods, una multinazionale candese di frozen food. In quel ruolo era responsabile per il marketing globale, le vendite, la ricerca, lo sviluppo e la sostenibilità. Precedentemente, serviva come presidente della Combe Incorporated, una società di cura personale dove lui era incaricato di supervisionare la divisione internazionale, la ricerca, lo sviluppo e l'agenzia interna della pubblicità. Alla Combe Incorporated era anche membro del comitato esecutivo, stava a lui il compito di supervisionare 8 filiali e più di 100 impiegati in tutto il globo e non finisce qui… Prima ancora Pennella dirigeva il commercio al dettaglio e il business internazionale nella divisione Lamb Weston di Congra e sviluppò la sua carriera da Diageo e Procter and Gamble. Ha preso il master in business al Audencia, una delle migliori business school europee.


“Il track record di Mauro sull’aumento delle vendite e la consapevolezza del cibo globale e i marchi di consumo sui beni confezionati sarà strumentale nel successo dell'Agri FORCE," commenta Ingo Mueller, CEO della società. “ E’ un veterano dell’industria di successo che condivide la nostra passione nel creare modi di curare e nutrire in maniera più salutare e sostenibile usando le più recenti innovazioni in termini di tecnologie per l'agricoltura. La sua nomina è particolarmente attuale mentre avanziamo una varietà di iniziative per sfruttare le nostre soluzioni per la produzione dell’agricoltura per lanciare nuovi prodotti del nostro marchio di consumo. Sarà responsabile della strategia, pianificazione, organizzazione, del personale e dell’allenamento necessario per raggiungere la nostra visione.”


Il signor Pennella dichiara “Sono eccitato di unirmi a quello che sostengo sia una società posizionata estremamente bene nel punto della chiave di flessione. Agri Force ha sviluppato una precisione nell’ecosistema senza precedenti che credo produrrà in modo conveniente il più pulito, verde e saporito raccolto possibile, oltre che un grado medico coerente di nutraceutici e farmaci con base vegetale. Sono ansioso di applicare le mie conoscenze nell’industria dei beni confezionati per aiutare a guidare la crescita e creare una sostanziale quota di mercato per il portfolio di prodotti dell'Agri FORCE."


Altri recenti sviluppi di mercato includono: urban-gro, Inc., una società di sistemi integrati di ingegneria e coltivazione per la cannabis commerciale e per l’attrezzatura incentrata sul cibo, ha annunciato di recente che riferirà i propri risultati finanziari e operativi del secondo quadrimestre quando il mercato chiuderà l’undici agosto.


Nel giorno in cui il mercato chiuderà, alle 17, la squadra del management terrà una conference call e un audio webcast che consisterà in delle osservazioni preparate seguita da una sessione di domanda e una di risposte relative ai punti salienti operativi e finanziari della società.


GrowGeneration Corp., la più grande catena di specialità idroponiche e centri di giardini biologici del paese, ha annunciato recentemente che Power Si, un brand di proprietà operato da GrowGen, ha firmato un accordo esclusivo di distribuzione con GreenPlanet Wholesale, uno dei distributori più fidati e longevi del Canada. La formula brevettata originale Power Si di acido monosilicico ha costantemente dimostrato di migliorare la resistenza alla resa e la ramificazione laterale delle colture. Power Si è viene usato spesso nel Nord America e facilita periodi di crescita rapida, visibile e strutturata sia vegetativa che fiorita.


“Siamo eccitati del fatto che, finalmente, i canadesi avranno l’opportunità di sperimentare ciò che Power Si può portare nei loro giardini. Stiamo parlando di un prodotto rivoluzionario che ha riscontrato un successo enorme in numerosi paesi del globo. Alla GreenPlanet Wholesale, ci impegniamo nel procurare ai nostri clienti i migliori prodotti che l’industria può offrire, Power Si è uno di questi prodotti. Power Si è uno dei prodotti più attesi nel mercato canadese e non potremmo essere più soddisfatti di questa partnership nemmeno volendo. Sono ansioso di ricevere novità dalla nostra comunità di crescita appena avranno iniziato l’utilizzo di questo stimolante prodotto.” Commenta così Mark Walman, a capo del settore operativi alla GreenPlanet Wholesale.


Hydrofarm Holdings Group, Inc., leader tra distributori e produttori delle attrezzature e risorse dell’idroponica, di recente ha annunciato di aver completato l’acquisizione di Aurora Innovations Inc, Aurora International Inc e Gotham Properties, produttori e rivenditori di prodotti idroponici organici nelle Eugene, Oregon. L’annuncio continua, con l’acquisizione di nutrienti brand idroponici; Heavy 16, House & Garden e Mad Farmer.


Hydrofarm è leader tra i distributori e i produttori nel settore dell’agricoltura controllata ambientale, ciò include luci di coltivazione ad alta intensità, soluzioni di controllo del clima e media di crescita, così come un ampio portafoglio di prodotti innovativi e di marchi di proprietà. Per più di 40 anni, Hydrofarm a aiutato i coltivatori degli Stati Uniti e i mercati canadesi a coltivare in maniera più semplice e produttiva. La missione della società è di dare più potere decisionale ai coltivatori e agli agricoltori con prodotti che permettono maggiore qualità, efficienza, consistenza e velocità ai loro progetti di coltivazione.


Agrify Corporation, una società che sviluppa hardware e software di precisione avanzati e brevettati per le soluzioni di coltivazione indoor nel mercato dell'agricoltura, ha annunciato recentemente di aver ricevuto una licenza dallo stato del Massachusetts per la coltivazione e la produzione di canapa industriale dalla società Billerica. Con questa licenza, Agrify prevede di coltivare fino a 3000 piante all’anno. In concomitanza con la ricezione della licenza, la compagnia ha anche annunciato di aver ufficialmente aperto la vetrina del prodotto e un ufficio aziendale presso la sede di Billerica a clienti e visitatori.


La coltivazione presso lo stabilimento dovrebbe iniziare verso agosto 2021, inizialmente i programmi sono di focalizzarsi sull’ottimizzazione della produzione di metaboliti chimici,

l’incremento della biomassa e fornire piani di coltivazione progettati per suscitare specifiche espressioni chemioterapiche e fenotipiche nelle piante di canapa. Lo stabilimento aperto di recente dispone di undici unità agricole verticali e di un armadio dati per la coltivazione integrata, ognuno evidenzia l’impatto che queste unità agricole verticali hanno sulla qualità, sulla consistenza e la produzione della coltivazione di canapa. Il centro Billerica avrà a disposizione una sede per la ricerca, l’allenamento, l’educazione pratica e l’ottimizzazione del processo che migliorerà i risultati e i successi dei clienti di Agrify.


FN Media Group LLC, che possiede e gestisce FinancialNewsMedia.com e MarketNewsUpdated.com, è un editore di terze parti e fornitore di servizi di diffusione di notizie, che sparge informazioni di elettronica tramite molteplici canali media online. FNM non è affiliata in nessun modo con le società menzionate precedentemente. FNM e le società ad essa affiliate sono fornitori di soluzioni per le diffusioni di notizie e non sono registrati come broker/commercianti/analisti/inserzionisti, non hanno la licenza di investimento e non possono vendere o comprare titoli. Gli aggiornamenti di mercato, l’avviso di notizie e i profili aziendali della FNM non sono sollecitazioni o raccomandazioni a vendere, comperare o mantenere titoli. Il materiale in questione è legato strettamente a fini informativi e non deve mai essere interpretato come materiale di ricerca. Tutti i lettori i lettori sono fortemente esortati a seguire la propria ricerca con altri mezzi e di consultare professionisti finanziari autorizzati prima di investire su qualsiasi tipo di azioni. Tutti i materiali inclusi quelli allegati a questa pagina sono contenuti e dettagli pubblicati più volte e precedentemente sono stati diffusi dalle società menzionate in questa versione. FNM non verrà ritenuta responsabile di alcuna decisione di investimento dai lettori o dagli abbonati. Gli investitori sono avvertiti che potrebbero perdere tutti o parte dei loro investimenti quanti si investe nella borsa. Per i servizi attuali eseguiti FNM è stato compensato venti 2600 dollari per la copertura delle notizie degli attuali comunicati stampa emessi da AgriFORCE Growing Systems Ltd. da una terza parte non affiliata. La FNM non possiede nessuna azione delle società menzionate in questo articolo.


Questa versione contiene “dichiarazioni lungimiranti” ai sensi della sezione 27A della legge sui valori mobiliari del 1933, come da modifica, e della sezione 21E dell’atto di titoli di scambio del 1934, come da modifica, queste dichiarazioni descrivono aspettative future, piani, risultati o strategie e sono generalmente precedute da parole come “potrebbe”, “futuro”, “pianificato”, “dovrebbe” o “eventualmente”. Siete avvisati riguardo al fatto che questo tipo di dichiarazioni sono soggetti a una moltitudine di rischi e incertezze che potrebbero causare future circostanze, eventi o risultati che si differenziano nella pratica da quelle proiettate in queste dichiarazioni per via di numerosi fattori e altri rischi identificabili nel resoconto annuale delle società. Si dovrebbero considerare questi fattori nel valutare le dichiarazioni in questione, in quanto tale è consigliato non farci troppo affidamento. La FNM non si prende nessuna obbligazione nell'aggiornare queste dichiarazioni.


20 visualizzazioni